....
GALLERIA VIDEO
ARCHIVIO

E’ vero ! E’ quello che è successo a Legnano ! E’ quanto è capitato nella panchina della ROC ! E’ il nostro vecchio coach Dom che nell’impeto dell’esultanza si è lasciato andare giù dalla panchina, compiendo un mirabolante salto carpiato: SPETTACOLO !!! Potete ben dirlo, è stato uno spettacolo che solo la nostra ROC può regalare. Siamo sul campo del Kolbe Legnano, dove i nostri Genitori si giocano il tutto per tutto per cercare di passare alla fase finale. Loro sono il Kolbe, la prima in classifica, quella che non ha mai perso, quindi a punteggio pieno. Alla ROC serve vincere 2 set per piazzarsi terza in classifica sperando di essere poi ripescata come miglior terza. I nostri vecchietti lo sanno bene, ed entrano in campo subito molto ben concentrati. Il Kolbe forse non si aspettava un avversario così arcigno e fatica a contenere le giocate della ROC fino al 17-15 quando capita un infortunio nel campo del Kolbe  tale da dover chiamare l’ambulanza. Partita stoppata, intervento di soccorso e lunga pausa. Si riprende con il Kolbe che approfitta subito del rilassamento ROC e ribalta il set a suo favore: 18-20. La ROC non ci stà, sa di aver perso un’occasione e non getta la spugna. Rientra tosta nel secondo set ed il Kolbe non riesce a metter giù la palla, perchè la nostra difesa gliele prende tutte. Anzi, ecco il contrattacco prima dalla Fabi, poi il Melchi e giù con Ale a pestare nel campo avversario. E’ un set tiratissimo che finisce sul 26-24 per noi. La ROC esulta e si esalta ! Grandi giocate nel terzo set con un Kolbe che gioca alla grande e con una ROC che nel gioco ci mette anche l’anima. Le Ena-alzate mettono in condizione i nostri attaccanti di schiacciare con veemenza. Grandissimi ! Siamo 2-1 e….oplà, gran piroetta dalla panchina del nostro Gym-Dom che sprigiona una incontenibile gioia che si diffonde in tutta la squadra…. e la ROC c’è ! Con i due set vinti l’obiettivo è raggiunto ! Ma la partita è ancora lì da giocare. Allora dentro di nuovo nel quarto set con un Nik carichissimo che però non calibra bene i colpi. Il Kolbe riprende in mano il gioco, e picchia duro. Lì dietro Katia e Perry che coprono il campo la ROC prova a tenere, la Karol mette lì i palloni ma il Kolbe ha alzato il suo murone e non ci fa passare: 2-2. Forse che la ROC sia appagata ? Forse che la ROC sia stanca ? Forse che si è fatto tardi ? Seeeee…un quinto set senza storie. La ROC parte a razzo ed infila subito quattro battutone che scuotono il Kolbe. Un punticino del Kolbe e poi di nuovo ROC si, ma di quello duro, da far piegare le mani del murone avversario. La ROC prende il volo e dopo un colpo sotto rete con parabola che mette il pallone sulla linea di fondo ecco il nostro coach Pietrone che con un balzo dalla panchina prenota prepotentemente la qualificazione nella fase finale vincendo per 3-2 e piazzandosi al secondo posto in classifica.

SE NON E’ PURA GODURIA QUESTA…..

Lascia un Commento

ROC SOCIAL
    
ULTIME NOTIZIE
FOTO SHOW
CALENDARIO
marzo: 2019
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
Login
Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com