....

dormiglioni

Svegliaaaa !  Su dai è ora, si inizia! Forza tutti in campo è tornata la ROC ! Ehi…ma ci siete ? Siete in piedi oppure poltrite ancora sui divani ? A dire la verità, la squadra dei Genitori è già in pista, numerosa e smaniosa di prestazione da manifestare nel torneo invernale del Babbo-Natale. Torneo che da quest’anno vede le squadre partecipanti suddivise in due gironi …e noi siamo nel girone A che possiamo definire non semplicissimo. Ma dai, la prima è di venerdi e si è giocata in casa col nuovo coach Pietrone che esordisce diffondendo il verbo del “giocamosela tutti in coro”, e ci stà tutta. Di fronte ci sono quelli dell Amazzoni RHO che portano in campo tutto il loro peso e…vediamo un pò come si mette. Si gioca discretamente bene, forse concediamo un pò troppo agli avversari, forse lo facciamo per tenere alto l’interesse sulla partita, forse non è poi così difficile come ci aspettavamo. Infatti scivolano via come l’olio, il primo ed il secondo set: 2-0. Senza lodi e senza infamia si prosegue ma senza strafare. Comincia la girandola dei cambi e la solfa non cambia: 4-0. Ultimo set con un piede già in doccia, ma l’Amazzoni RHO ci chiude l’acqua facendoci precipitare sotto per la prima volta in tutta la partita. Si fatica oltremodo nel recuperare palloni ricevuti male e forse con troppo disinteresse, ma Pietrone vuole lo scatto d’orgoglio e sul 18-12 per loro ecco la ROC che impenna ed accorciamo portandoci sul 18-19 sempre per loro, grazie a dei recuperi fuori dal copione ma che fanno sangue. Ci si crede ancora ma l’Amazzoni, visto l’ora, vorrebbe andare a casa e decide di riaprire l’acqua della doccia vincendo il suo set. Finisce con un 4-1 iniziale senza grande sudore e che lascia intuire come ci siano ampissimi margini di miglioramento.

Il giorno dopo è l’esordio delle ragazze dell’ UNDER16, una squadra finalmente ricostituitasi dopo i vari accidenti successi a ripetizione nella scorsa stagione. Ok, ci sono tutte e …vediamo di rifarci. Si gioca in casa contro il Truccazzano con l’arbitro Karol che ordina l’attenti. Via con 2016-UNDER16-CampionatoInvernale-Truccazzano-00la conta e si parte…molto lentamente, quasi in punta di piedi, uno scatto intorpidito da un risveglio troppo precoce. Movimenti lenti che comunque riescono a mettere in difficoltà le avversarie. Per fortuna quando si va in battuta prendiamo sempre un margine di 3 o 4 punti che lascia tutti tranquilli a poltrire ancora sotto le coperte: 1-0 per noi. Il secondo set riserverà sorprese ? Ssst…fate piano, si sbadiglia ancora, e sempre senza disturbare, si assiste a ricezioni molli e dolci schiacciate che accarezzano le avversarie….e loro si lasciano fare: 2-0. Terzo set con piglio leggermente più concitato da parte del Truccazzano che prova ad alzare la testa. Le nostre ragazze rimangono ancora troppo nella fase intorpidita e vanno sotto. Allora la panchina comincia a sussultare sotto il borbottìo del grande coach che suona la sveglia e butta giù le coperte: “alura!!!!” Qualcuno dagli spalti osa scommesse azzardate che potrebbero arricchire gli articoli del giornale della Martesana, ma le ragazze stropicciano gli occhi, vanno in battuta ed oplà si chiude sul 3-0. Sù, dai, forza, ci vuole più brio ed energia per fare un campionato da protagoniste:

DATECI DENTRO RAGAZZE !

Lascia un Commento

ROC SOCIAL
    
ULTIME NOTIZIE
FOTO SHOW
CALENDARIO
maggio: 2020
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
Login
Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com