....

keep-calm-and-respira-ci-siamo-quasi

Non è banale ! Non è scontata ! Non è cosa ordinaria ! E’ una ROC UNDER12 che si fionda direttamente in finale ! E’ un risultato che oramai mancava da qualche anno nel nostro team ROC ed ora, a coronamento di una stagione piena di dilaganti vittorie, eccola lì, in splendida forma dopo aver sconfitto in una partita al cardiopalmo la squadra del Volley Arluno. Un 3-2 memorabile raccontato con occhi sprizzanti di gioia da chi ha potuto godere ed incitare le nostre mirabolanti ragazze del vivaio ROC.  In ogni turno di campionato invernale abbiamo purtroppo concesso troppe poche righe nel commento su questa squadra che “zitta-zitta” “quatta-quatta” si è sbarazzata, in maniera quasi imbarazzante, di tutte le avversarie incontrate con risultati sempre inequivocabili.

 

FIONDATISSIME IN FINALE !

ED ORA …..KEEP CALM  

Guardatele QUI

Zitti-zitti e quatti-quatti anche la squadra dei nostri GENITORI-ROC ha compiuto un altro balzello in avanti. Trasferta in quel di Cesano Maderno per il secondo incontro delle qualifiche regionali. Formazione in partenza che oramai ci ha abituato troppo bene: si parte a razzo, belle giocate, conclusioni convincenti ed il Cesano sparisce quasi dal campo. Un primo set che, come sta capitando già da qualche partita, si chiude facilmente in vantaggio: 1-0. In campo ci siamo ma….la concentrazione non è il nostro punto forte. Così si rientra nel secondo set un pò più leggeri e questo consente agli avversari di riposizionarsi cominciando a prendere un pò tutte le palle, con le mani, con i piedi, con le ginocchia, con i gomiti, insomma è una pallavolo dalle connotazioni quasi “oratoriane”. 2016-GENITORI-campionato-invernale-CesanoMaderno-00E questo disordine manda in palla il nostro sestetto che fa fatica a recuperare palloni “strani” ricacciati dalla nostra parte in qualche modo: e siamo 1-1. La ROC sa di avere la partita in mano e nel terzo set sfodera artiglieria pesante sulle bande che mitraglia completamente il campo avversario: 2-1. Coach Dom non guarda in faccia a nessuno e vuole chiudere in fretta. Dentro allora nel quarto set con un Cesano che prova letteralmente a “parare” le nostre schiacciate cimentandosi in tuffi plastici tipici da Acqua-Splash. Ma la ROC vuole chiudere….ed infatti chiude: 3-1. E’ fatta ! Ed eccola li, la concentrazione cala nuovamente, il Cesano riemerge e sfodera la zampata finale. Si vince per 3-2 ….

E ANDIAMO !!!  

Lascia un Commento

ROC SOCIAL
    
ULTIME NOTIZIE
FOTO SHOW
CALENDARIO
ottobre: 2021
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
Login
Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com