....

Inondati da auguri provenienti da tutti e per tutti, la ROC entra negli spogliatoi di casa di ognuno di noi, compiaciuta dei risultati fin qui ottenuti. Consideriamo che siamo alla fine di un anno 2015 in cui ne abbiamo viste di tutti i tipi, a partire da gennaio: tante vittorie, tanti festeggiamenti ma anche amare sconfitte da condividere e sempre utili per farci crescere.

buonnatale

Per questo vogliamo ringraziare pubblicamente tutti coloro che si impegnano con costanza e passione, dedicando il proprio tempo per la causa ROC. Vogliamo partire da… Flaviano ?  E’ proprio il caso di dirlo: “porca rana.. ci mancherebbe altro ! ”  Grazie Flaviano per la “vita” che dai a questa società. Ma un grazie va anche a tutti coloro che collaborano con lui: gli allenatori che fanno “il mazzo” alle loro ragazze ma che si fanno anche “il mazzo” durante tutti gli impegni di palestra. Grazie agli accompagnatori che sono sempre risorse preziose nel dare la propria disponibilità nel sopperire laddove ce n’è bisogno. E gli arbitri ? Grazie anche a loro che si prestano alla gogna come raccoglitori di insulti ed imprecazioni non sempre piacevoli. Infine un grazie anche a tutti i tifosi che con l’urlo di “ROC-ROC-ROC” riescono a sostenere la squadra ma anche a tutti coloro che non urlano platealmente…e lo fanno sommessamente. Grazie davvero a tutti voi che contribuite a creare un grande spirito di gruppo. Il gruppo…già, molto probabilmente è la linfa vitale di ogni tipo di manifestazione che lo sport in genere riesce a produrre tramite i veri attori del palcoscenico che sono gli atleti o comunque i giocatori. Ed è qui che va un grandissimo grazie alle nostre ragazze e ragazzi di ogni categoria e fascia d’età, senza dimenticare quei finti giovani giocherelloni della categoria genitori. Ma torniamo per un attimo sui ragazzi/e perché crediamo che siano proprio loro il “vero collante” di gruppo capace di unire dentro e fuori dal campo. Un esempio banale? Beh ognuno di noi, in particolare quelli più recenti,  provi a pensare alle sensazioni provate la prima volta nel varcare la soglia della palestra….dover scorrere in lungo le due gradinate per trovare un posto: …è libero ?   Ognuno di noi all’inizio della propria avventura pallavolistica sfilava via con qualche timido, a volte anche “freddo”, cenno di saluto, quasi come un ospite o addirittura come un estraneo. Ma il tempo scorre e, partita dopo partita, ci si è trovati gomito a gomito nel dover soffrire e gioire insieme fino addirittura a mangiare alla stessa tavola condividendo opinioni e a volte polemiche….ecco… condividere….Forse è proprio questa la parolina magica che ha permesso a tutti, giocatori e non, di conoscerci meglio, di esprimere spirito corale, di formare intenti di gruppo e soprattutto di creare quella atmosfera magica che auguriamo sia presente in tutte le nostre famiglie. Anzi, cogliamo l’occasione per augurare che questa atmosfera magica arrivi a concretizzarsi proprio nel giorno 25 dicembre. In quell’occasione, proviamo ad aggiungere un posto in più sulle nostre tavole, così…con discrezione, senza dare troppo nell’occhio, lasciando da parte il troppo clamore…non crediamo serva a molto. Lasciamo un misero angolino libero, non costa nulla, ….chissà mai….Qualcuno potrebbe trovarvi posto…..in fondo non guasta avere un nuovo “sostenitore” della ROC !

E con questo auspicio ci accostiamo idealmente ad ognuno di voi che legge queste parole: vogliamo stringerti la mano e nel farti gli auguri dirti grazie

GRAZIE PROPRIO A TUTTI !

Concludiamo questa nostra carrellata con un ultimo ringraziamento, molto ma molto “virtuale” ma sempre in stile ROC e che si rivolge a tutti voi che state leggendo. Se ne avete voglia e soprattutto tempo, durante questo periodo di pausa natalizia vi invitiamo a ripercorrere le tappe di questo fantastico 2015, seguendo semplicemente i contenuti di questo sito web. Un sito nato in “sordina”, così quasi per gioco,  ma che piano piano si è irrobustito cammin facendo, grazie a tutti voi lettori che con i vostri commenti ed i vostri “click” siete riusciti a raggiungere persino un piccolo “record” nelle classifiche dei siti pallavolistici italiani registrati nel web. Guardate le immagini sotto: sono tratte da recenti statistiche web da cui è emerso che abbiamo toccato il 16° posto su 160. Non è affatto male per una PGS di un minuscolo paesino come Settala, considerando la presenza di concorrenti Fipav di tutt’altro spessore !  I complimenti sono per tutti voi, ma in fondo in fondo….

ANCHE QUESTA… E’ UN’IMPRESA ROC !

classifica1

classifica2

 

Lascia un Commento

ROC SOCIAL
    
ULTIME NOTIZIE
FOTO SHOW
CALENDARIO
maggio: 2020
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
Login
Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com