....
GALLERIA VIDEO
ARCHIVIO

Archivi per la categoria ‘CAMPIONATO INVERNALE’

Gran carattere questa ROC Genitori ! Era ad un passo dal fondo classifica e con una prestazione davvero inaspettata eccola risanarsi e qualificarsi per la seconda fase del torneo Babbo Natale. Venerdi scorso si è giocato in casa contro la squadra OMF di Milano che aveva dalla sua quella di cullare il sogno della testa della classifica. La ROC già sapeva che OMF non era da sottovalutare e che occorreva almeno portare a casa un paio di set. E lo si capisce da subito, appena dopo il fischio iniziale dell’arbitro, nel momento in cui OMF compie una leggerezza nel non schierare la formazione top, e la ROC non può fare a meno di approfittarne…se ce la fa ! Ce la fa ? Eccome se ce la fa ! Dopo qualche incertezza ecco le prime incursioni nel campo avversario. Riusciamo ad infilare la palla negli spazi vuoti lasciati dall’OMF.

E’ una ROC  che gioca con intelligenza e concentrazione, chiudendo in vantaggio il primo set: 1-0. Nel secondo set OMF corre subito ai ripari inserendo i suoi due assi nella manica, ma anche la ROC cambia…e si riparte. Fulminante la partenza ROC del secondo set. Si gioca alla grande variando di continuo il gioco che diventa a tratti brillante e lascia ammutoliti gli avversari con un getto freddo: 20-10. Due set di vantaggio per la ROC che nel terzo set cambia ancora. Un terzo set combattutissimo sino all’ultimo punto fino ad arrivare sul 19-19. OMF stringe i denti la ROC mostra segni di cedimento, ma non è ancora tempo per abdicare e la ROC mette a segno il punto decisivo del  20-19.

Ora siamo sul 3-0, partita vinta, menti rilassate e la ROC piano piano spegne le luci. OMF è decisa a non fare proprio la figuraccia e piuttosto accende le candele di cera pur di tenere alta la luminosità e di lottare su tutte le palle. La ROC invece cede il passo, chiude gli occhi e con la mente vuota e gambe negli spogliatoi concede gli ultimi due set agli avversari.
Una ROC partita a razzo e finita a micetta. Ancora una volta si è dimostrato che con le giuste intese ed i giusti pesi la squadra può dire la sua. Occorre ancora tempo per perfezionare i movimenti ma soprattutto occorre costanza e perseveranza nel gioco evitando se possibile strane “invenzioni” dell’ultimo momento.

Incontro infrasettimanale da dimenticare quello di martedi scorso della nostra U16. E’ stata una disfatta contro l’Aquila Azzurra del Melzo. Uno 0-3 implacabile che ammutolisce tutto e tutti. Sia chiaro, non che ci si aspettasse chissà cosa da questo incontro, anche perchè conoscevamo già in partenza il valore delle avversarie, ma era un ulteriore banco di prova interessante per le ragazze. Purtroppo la nostra U16 si è sgretolata sotto i colpi di una squadra avversaria che di anno in anno sforna sempre giocate interessanti. E’ sempre stata dura anche in passato contro l’Aquila, seppur ricordiamo delle fantastiche prestazioni con alcune vittorie delle nostre che hanno messo alla corda le forti avversarie. Ma i tempi cambiano e, ad essere davvero onesti, questa partita ha messo in luce quel vuoto che la fuoriuscita di Sara ha creato. Forse ci vuole più tempo, forse bisogna ritrovare il giusto equilibrio, ma occorre essere consapevoli e fare qualcosa per poter colmare quella crepa. Quindi buttiamo tutto alle spalle e con molta umiltà proviamo a ricominciare a fare gruppo, a lottare insieme per gli stessi obiettivi, a tornare ad essere davvero ROC ! Facile dirlo….più difficile farlo, anche perchè è di questi giorni la notizia di un’ ulteriore uscita, quella di Sonia, che  purtroppo ha deciso di prendersi una “pausa” a conferma in qualche modo del difficile momento della squadra. E così ora urge sempre più ritrovare il senso d’insieme che sta venendo meno. Certo, i tempi cambiano, le ragazze crescono e le Leggi il resto di questo articolo »

Sono oramai iniziati tutti i rispettivi campionati di pallavolo PGS e la ROC c’è…e si vede ! Di certo non tutti gradiranno il fatto che sul nostro sito vengano riportate solo e sempre le cronache ed i commenti dell’UNDER16 femminile e della squadra dei Genitori, ma ricordiamo che questo non è voluto appositamente ma è figlio del fatto che non è possibile assistere a tutte le partite e noi, generalmente, riusciamo ad ottenere la visibilità solo di queste due squadre in quanto non pervengono input da altre squadre. Anzi, questa è un’ulteriore occasione per chiedere il contributo di chiunque avesse voglia di fornirlo!

Ma ritorniamo sul campo di gioco e quello che possiamo notare è che Leggi il resto di questo articolo »

Risultati immagini per positivo

Ci siamo. Le ragazze dell’U16 sono partite col piede giusto. Una prestazione convincente quella di sabato scorso contro il DonBosco di Carugate. Una vittoria per 3-1 che ha messo in luce tante piccole novità e tanti piccoli aggiustamenti da fare. La strada è lunga e c’è tutto il tempo per Leggi il resto di questo articolo »

E’ stata una ROC a due facce quella di sabato sera, ma pur sempre una grande ROC. E’ la squadra dei Genitori, una squadra che finalmente tira fuori gli attributi quando serve e che sta disputando un campionato da prima in classifica. Scorriamo il tempo a partire dall’ingresso in palestra dove i “pinguini” si sollazzavano al  freddo e al gelo offerto dal campo di gioco. Così “barbellando” i giocatori si recavano negli spogliatoi e via veloci a cambiarsi per non disperdere quel poco di calore che avevano addosso. Aspetta ! Fammi dare un’occhiata alle docce: perfetto ! Una doccia non scarica e poi niente soffioni, quindi getto fisso che buca il cervello. Ok, con queste premesse andiamo in campo a scaldarci e scopriamo l’altro volto dello sport. Di fronte un’avversario…forse… già visto ? Si ma con altra faccia ! E’ il CEM Torricelli, la squadra più accreditata e che può Leggi il resto di questo articolo »

ROC SOCIAL
    
ULTIME NOTIZIE
FOTO SHOW
CALENDARIO
novembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Login
Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com